venerdì 3 settembre 2010

amico mio, bellissima roccia ... di puro diamante

sono qui, appena arrivata in cima,
ancora affaticata e incerta,
sulla cima del mio non cosi' alto grattacielo.
Seduta per terra senza ancora sapere ora cosa fare.
intanto ho acceso la radiolina del mio cuore
per sentire notizie dei miei amici.

E come i migliori regali inaspettati arrivi
tu ad ammaliarmi con la voce, le immagini, le parole, il calore, la dolcezza.

Arrivi tu a dare la risposta che non avevo ancora cercato.
'aprite gli occhi!' dici.

Il misterioso diario del giovane Piotr from Francesco Troccoli on Vimeo.



Grazie Francesco, adesso so qual è il prossimo passo.

4 commenti:

Francesco Troccoli ha detto...

Sono... senza parole. Ora le cerco, magari le trovo. Intanto, TVB.

cafee ha detto...

anch'io giuro e per me questa è una novità.... Solo emozione. E l'immagine non definita di un uomo spalle dritte sulla cima di una montagna che mi guarda. Non ti avevo perso e ti ho ritrovato nuovo ricco di un mondo che stai regalando a tutti, inaspettatamente pieno di colori e toni di caldo che lasciano senza fiato.

Francesco Troccoli ha detto...

^___^ quel video non funziona più... se vuoi devi prendere il codice di embed da Vimeo, qui: http://vimeo.com/14885684 a presto, Sofiafrica. Sono lontano ma ci sono.

cafee ha detto...

La lontananza non è un questione di spazio e tempo ... almeno non quelli misurati in metri e ore.
E io non ti sento lontano.